MAPPA DEL SITO    Scrivi al webmaster   Aggiungi questo sito a Preferiti  

 Kiwanis International  

  Distretto Italia-San Marino

      Anno Sociale 2009/10 Governatore Valeria Gringeri                                   ... il loro futuro ha bisogno di noi

Sede Distretto Italia San Marino   Via Tirone 11, 00146 Roma     Tel. +39 06 45213397  Fax +39 06 45213301  kiwanisitalia@kiwanis.it 

 HOME
NUOVI INSERIMENTI CASELLE DI POSTA APPUNTAMENTI CONTATTI

DIRECTORY ON LINE

KIWANIS KIWANIS
DISTRETTO DISTRETTO
SERVICE SERVICE
PIANETA BAMBINIPIANETA BAMBINI
ATTIVITÀ ATTIVITÀ
RASSEGNA FOTO RASSEGNA FOTO
EVENTI EVENTI
COMUNICAZIONI COMUNICAZIONI
INFORMAZIONE INFORMAZIONE
RASSEGNA STAMPA RASSEGNA STAMPA
KIWANIS JUNIOR KIWANIS JUNIOR
LINK LINK
ARCHIVIO SITI ARCHIVIO SITI
 
RASSEGNA STAMPA OTTOBRE

Dicono di noi...

31 ottobre 2009

 

 
da "Il Tirreno" 28-10-2009

 

 

 

 

 
27 ottobre 2009

 

Lombardia/Abruzzo. Al Pirelli l'arte in favore della ricostruzione

27 ottobre 2009

Il derby della solidarietà si è giocato al Palazzo della Regione Lombardia: Milan e Inter hanno aderito all'iniziativa promossa dal presidente Roberto Formigoni a favore dell'Abruzzo.

Alla serata che si è svolta nella scenografica cornice del Belvedere al 31° piano hanno partecipato personalità del cultura, dell'imprenditoria e dell'associazionismo.

"Un'opera per l'Abruzzo", la collezione di quattro capolavori, tre serigrafie e uno sbalzo su lamina di rame, create appositamente dagli artisti Giovanni Frangi, Mimmo Paladino, Ugo Riva e Arnaldo Pomodoro in sole 100 copie numerate e autografate dagli autori, è stata posta in vendita e il ricavato servirà per la realizzazione delle opere avviate da Regione Lombardia nelle aree colpite dal terremoto del 6 aprile scorso.

"Noi ci siamo e continueremo ad esserci" ha detto il presidente Formigoni rivolgendosi alla prestigiosa platea che ha assistito alla proiezione del filmato curato dal regista Renzo Martinelli.

"Dalla Lombardia, poche ore dopo la scossa - ha continuato Formigoni - è partita la colonna mobile dei volontari di protezione civile che, già nel giorno successivo, hanno offerto un luogo per dormire e allestito le prime mense per la distribuzione dei pasti caldi. A loro va il ringraziamento mio e di tutta la Lombardia. Abbiamo contribuito - ha proseguito Formigoni - con tutte le nostre energie disponibili per un graduale ritorno alla normalità: la riapertura dell'attività scolastica nei nostri campi di Monticchio, la realizzazione della prima scuola a Paganica con la collaborazione di Autostrade Centro-Padane e dell'associazione Kiwanis, e l'avvio dei lavori per una scuola materna".

Immediatamente dopo il Presidente Formigoni ha ringraziato personalmente gli intervenuti e, tra gli altri, il Governatore del Kiwanis Distretto Italia San Marino Valeria Gringeri per tutto quanto ha fatto il Distretto ed i club ad esso appartenenti a favore delle popolazioni colpite dal violento sisma.

       da Augusta on line

 
         da "La Sicilia" 26-10-2009

 
   da "Il Giornale di Sicilia" 26-10-2009

 
   da "La Gazzetta del Sud 25-10-2009

 

 
da "La Provincia" 24 ottobre 2009

 

 

 

 

 
Cronaca | Naro | 18 Ott 2009 | 12:33

Eletto il nuovo direttivo del Kiwanis club

di Carmelo Vella

Si è svolto nei giorni scorsi in un locale di Canicattì il “Passaggio dei Poteri” tra il presidente uscente Gera Destro ed il nuovo presidente Ignazio Ingrassia del Kiwanis International – Distretto Italia/San Marino – Club di Naro Chiaramonte Active. Hanno partecipato alla manifestazione il luogotenente-governatore della divisione Sicilia 6 Rosalba Fiduccia ed il sindaco della città barocca Pippo Morello.
Il capo dell’amministrazione comunale ha assicurato la collaborazione e la piena disponibilità ad operare nel territorio. Attualmente il Kiwanis International, oltre che in America del Nord ed Europa, è presente anche in Africa, America Centrale, Asia, Australia ed America Latina, raggiungendo complessivamente il numero di circa 400mila soci in oltre 80 Nazioni.

Il Consiglio Direttivo del Kivanis di Naro Chiaramonte Active per l’anno sociale 2009-2010 è così formato: presidente Ignazio Ingrassia, vice presidente Vincenzo Comparato, immediato past presidente Gera Destro. Consiglieri: Gioachino Giardin, Paolo Abbruzzo,  Giuseppe Iacona, Pippo Malgeri, Patrizia Aronica. Cerimoniere Vincenzo Cipollina, tesoriere Caterina Maida Curreri. Segretario Diego Donato.

Alla serata hanno preso parte gli officers di tutti i clubs della divisione Sicilia 6. I vari interventi della serata hanno per l’ennesima volta evidenziato le finalità del Kiwanis International nato nel lontano 1914 negli Stati Uniti d’America per costruire un futuro migliore ed aiutare la parte più indifesa della società: i bambini. Al motto ufficiale “We build” (Noi Costruiamo)  è stata aggiunta, in seguito, la frase “Serving the children of the world” (Assistiamo i bambini nel Mondo).

 

 

 

 

15-10-2009

14-10-2009

13-10-2009

 

13-10-2009

11-10-2009

 

 
 

 

 
 

Ultimo tocco di campana per Giuseppino Padoan, sabato sera all’Hotel Cristallo. Poi lo  scambio delle spille distintivo e del collare Kiwanis ha siglato il passaggio della carica di Presidente ad Adriano Saccardin.La serata, tuttavia, è stata ancora tutta appannaggio dell’ingegner Padoan che ha tracciato il bilancio della sua annata 2008-09, e compiuto le ultime formalità di rito, il tutto all’insegna della soddisfazione per le tante cose fatte e i progetti già avviati che passano al nuovo direttivo. E nel segno del buonumore si è svolta l’intera conviviale, arricchita da numerosi ospiti tra cui il Past Governatore Sergio Rossi, il socio onorario Raffaele Peretto, il vice Presidente del Consorzio Università di Rovigo, Giorgio Marassi, e Alessandra Cavallaio, accompagnata dalla famiglia, cui è stato consegnato lo speciale riconoscimento del Kiwanis club Rovigo quale miglior laureato della Università di Rovigo. Un premio diventato tradizione del Kiwanis e che si colloca nel solco delle diverse iniziative che il club sostiene a favore dei giovani e dei bambini. Nel consegnare il premio Pino Padoan ha sottolineato l’impegno costante nello studio della neolaureata e il suo desiderio di indipendenza dimostrato nell’abbinare incarichi di lavoro temporanei agli anni di studio universitari. E restando in tema di Università rodigina, Giorgio Marassi ha portato gli ultimi dati di questa realtà che si presenta ormai pienamente consolidata con un numero di laureati che hanno superato quota 2000. Cifre confortanti per il futuro per cominciare a porre qualche problema di spazi e logistica. Un successo determinato dalla unicità dei corsi di studio in ambito veneto e dall’abbinamento di ricerca e didattica, garanzia di insegnamento di alto livello e specializzazione. Il Presidente uscente, come atto finale, ha presentato la relazione operativa sul suo mandato: un anno tracciato nel solco di chi lo ha preceduto, tenendo, però sempre presente lo statuto fondante del club basato sull’amicizia, il miglioramento delle umane relazioni, l’impegno verso i bambini e verso chi è in difficoltà. E’ seguito l’elenco dei service eseguiti, delle gite culturali organizzate, delle serate a tema svolte, delle tante cose messe in elenco che per qualche motivo sono rimaste solo intenzioni; eredità che passa ad Adraino Saccardin e al direttivo che lo affiancherà. “Un grazie di cuore a tutti quelli che mi hanno aiutato-ha concluso Pino Padoan-che hanno condiviso questo percorso che ho accettato con timore ma ho scoperto entusiasmante. Che lascio con un certo sollievo pur se resto completamente disponibile a collaborare in tutte le necessità e iniziative che il mio successore proporrà”. E come segno di riconoscenza Padoan ha consegnato un attestato di benemerenza a tutti i soci che hanno lavorato con lui. La conclusione della riunione è stata affidata ad Adriano Saccardin con accenni alle linee guida del suo mandato: privilegiare i valori umani su quelli materiali, promuovere l’amicizia tra soci e la diffusione del club, continuare seguendo le tradizioni di solidarietà verso i piccoli e i deboli. Quindi la presentazione del suo direttivo formato da: Roberto Turrini, Renato Spadavecchia, Fabrizio Braga ,Pietro Ronsisvalle, Maria Rosaria Bruno, Bice Uliari, Luigi Martinelli.

 

da www.vaitaormina.com  3 ottobre 2009


Foto di gruppo del Kiwanis club Acireale

L’avvocato taorminese Silvestro Mirabelli (al centro, nella foto), 78 anni, è il nuovo vicepresidente del Kiwanis di Acireale. La nomina è stata ufficializzata ieri sera, durante una riunione del club service etneo che ha avuto luogo presso il Grand Hotel Maugeri di Acireale, diretto dal taorminese Ciccio Moschella. “Ad aprire i lavori dell’assemblea – spiega il past-president, Ignazio Mammino – è stato il neo segretario Giuseppe Balsamo, che ha brevemente illustrato il suo iter organizzativo e ha letto una comunicazione della Governatrice del Distretto Italia, Valeria Grinceri. Il presidente ha poi presentato i componenti del direttivo con le relative mansioni. In particolare, ha sottolineato l’ingresso in seno al comitato di due figure femminili: la bancaria Mariella Finocchiaro e l’avvocato Anna Rita Lo Giudice”. Questo il direttivo al completo del Kiwanis club Acireale: Antonino Pulvirenti (presidente), Ignazio Mammino (past-president), Sergio Marino (presidente eletto), Silvestro Mirabelli (vicepresidente), Maria Finocchiaro (vicepresidente), Giuseppe Balsamo (segretario), Alfio Belfiore (tesoriere), Carmelo Grassia, Mauro Sorbello, Rosario Leonardi, Giovanni Licciardello, Salvatore Di Stefano, Filippo Finocchiaro, Raffaele Di Stefano, Rosario Bertino, Mario Sciuto, Salvatore Musumeci (consiglieri), Michele Calì (consigliere), Marcello Trovato (adviser Kiwanis junior), Michele Manciagli (chairperson del service), Annarita Lo Giudice (chairperson donne), Ignazio Mammino (chairperson stampa, comunicazione e web), Filippo Lizzio (chairperson formazione), Orzio Trovato (chairperson cultura), Vincenzo Corsaro (chairperson istituzioni).

 

 

 

da "Eco Risveglio" 1-10-2009

(Clicca sull'articolo)

 

 

Cerca nel sito con Google

ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE FONDATA NEL 1915 A SERVIZIO DELLA COMUNITÀ E DEI BAMBINI

Sito Web curato da Rosalba Fiduccia  webmaster@kiwanis.it