MAPPA DEL SITO    Scrivi al webmaster   Aggiungi questo sito a Preferiti  

 Kiwanis International  

  Distretto Italia-San Marino

      Anno Sociale 2009/10 Governatore Valeria Gringeri                                   ... il loro futuro ha bisogno di noi

Sede Distretto Italia San Marino   Via Tirone 11, 00146 Roma     Tel. +39 06 45213397  Fax +39 06 45213301  kiwanisitalia@kiwanis.it 

 HOME
NUOVI INSERIMENTI CASELLE DI POSTA APPUNTAMENTI CONTATTI

DIRECTORY ON LINE

KIWANIS KIWANIS
DISTRETTO DISTRETTO
SERVICE SERVICE
PIANETA BAMBINIPIANETA BAMBINI
ATTIVITÀ ATTIVITÀ
RASSEGNA FOTO RASSEGNA FOTO
EVENTI EVENTI
COMUNICAZIONI COMUNICAZIONI
INFORMAZIONE INFORMAZIONE
RASSEGNA STAMPA RASSEGNA STAMPA
KIWANIS JUNIOR KIWANIS JUNIOR
LINK LINK
ARCHIVIO SITI ARCHIVIO SITI
 
IL SERVICE DISTRETTUALE

Nuovo service pluriennale 2009-2012

"Diamo una scuola all'Abruzzo"

 

Per i versamenti a favore del service distrettuale:

 

KIWANIS INTERNATIONAL DISTRETTO ITALIA

Banco di Sicilia  Agenzia 6  di Messina

iban: IT78 I 01020 16506 000 300 739579

(Nella causale indicare "Service distrettuale " e il nome del club)

1. La struttura dell’edificio è in cemento armato e non ha riportati danni strutturali sia nel basamento che nei pilastri e nelle solette;
2. I danni sono nei tramezzi e nelle tamponature;
3. I rinforzi previsti sono limitati ai nodi non confinati (incrocio tra pilastro e trave);
4. I dispositivi antiribaltamento sono da effettuarsi esclusivamente sulle traverse e sulle tamponature;
5. Il restante delle opere ha solamente carattere di rifacimento pavimentazioni, tinteggiature,coperture e quindi ha carattere di completamento e reinserimento ambientale.

Alcune immagini del rilievo fotografico

Firma del protocollo d'intesa tra il Kiwanis Distretto italia San Marino
e il Sindaco di Barisciano, con il quale il Kiwanis
si impegna a versare la somma di 300.000,00 nell'arco di tre anni,
per la ricostruzione della scuola.

Consegna di una targa all'Ing. Domenico Mavaro.

 

DATA DONATORI A.S. 2009/10 SOMME IN
30-09-2009

KC Bergamo Orobico                     

7.000,00
2-10-2009 KC Canicattì    378,00
9-10-2009 KC Reghion 2000,00
14-10-2009 KC Peloro Messina  1.300,00
14-10-2009 KC Varese  1.400,00
14-10-2009 KC Villa San Giovanni      500,00
17-10-2009 KC Cremona Monteverdi    600,00
26-10-2009 KC Ancona Nord      80,00
29-10-2009 KC Panormo    500,00
2-11-2009 KC Ghemme Bassa Valsesia    115,40
12-11-2009 KC Reggio Calabria    100,00
12-11-2009 KC Canicattì    130,00
12-11-2009 Sig.Francesco Tassoni    200,00
12-11-2009 KC Lentini    130,00
24-11-2009 KC Biella Victimula Pagus    330,00
22-12-2009
KC Pescara
1.000,00
22-12-2009 KC Mendrisiotto Svizzera 1.000,00
23-12-2009 KC Follonica   300,00
23-12-2009 KC Livorno Bassa Val di Cecina    300,00
23-12-2009 KC Roma Michelangiolo (Regione Lazio) 2000,00
21-01-2010 KC Catania Etna   400,00
1°-02-2010 KC Acireale   300,00
7-1-2010 KC Varese   760,00
13-2-2010 KC Piombino Riviera Etrusca   800,00
19-2-2010 KC Città di Castello 1.500,00
23-2-2010 KC Agrigento    400,00
6-3-2010 KC Zafferana Etnea    500,00
8-3-2010 Divisione Piemonte 1    400,00
8-3-2010 KC Tauromenium    300,00
9-3-2010 KC Salerno    250,00
17-3-2010 K Junior Agrigento    300,00
9-4-2010 KC Catania Centro 1.100,00
13-4-2010 KJ Reggio Calabria e KJ Villa San Giovanni 1.000,00
26-4-2010 KC Scicli 7.000,00
3-5-2010 KC Alcamo 1.000,00
4-5-2010 KC Kasmeneo 500,00
4-5-2010 KC Pisa 300,00
1-6-2010 KC Catania Est 720,00
1-6-2010 KJ Firenze 250,00
10-6-2010 Distretto Italia San Marino (utile su vendita sciarpe di seta) 75,00
10-6-2010 KC Paternò 500,00
10-6-2010 Divisione Sicilia 3 6.000,00
10-6-2010 KC Modica 300,00
14-6-2010 KC Etneo 400,00
14-6-2010 KC Zafferana Etnea 400,00
8-7-2010 KC Torino Centro 2.000,00
12/7/2010 Distretto Germania 728,60
21-6-2010 KC ? 500,00
26-6-2010 KC ? 700,00
28-7-2010 Raffaele Berardinelli 160,00
30-7-2010 KJ Lentini 2850,00
30-7-2010 KJ Villa San Giovanni 250,00
12-8-2010 KJ Augusta 500,00
12-8-2010 KJ Augusta 1.250,00
28-9-2010 Divisione Piemonte 3 4.500,00
28-9-2010 KC Cremona 2.000,00
28-9-2010 KC Giarre Riposto 720,00
28-9-2010 Cristaldi Giuseppe 159,79
28-9-2010 Sardo Andrea 80,00
29-9-2010 KC Reggio Calabria Città dello Stretto 300,00
29-9-2010 Valeria Gringeri 120,00
30-9-2010 KC Del Tirreno 300,00
30-9-2010 KC Cremona Stradivari 1.000,00
30-9-2010 K Junior  Cremona Fabulinus 300,00
     
  TOTALE    A.S. 2009/10 63.236,79


DATA DONATORI PRO ALLUVIONATI MESSINA SOMME IN
12-11-2009 KC Reggio Calabria      100,00
30-11-2009 KC Del Tirreno      420,00
 2-12-2009 KC Arona San Carlo   1.000,00
7-12-2009 KC Palermo      230,00
20-12-2009 KC Taormina      340,00
22-12-2009 KC Canicattì      190,00
24-12-2009 KC Comiso      308,00
29-12-2009 KC Roma Michelangiolo      200,00
30-12-2009 Divisione Sicilia 4      350,00
21-01-2010 KC Peloro Messina      600,00
27-1-2010 Avv. Caggia Antonella e Famiglia (Club Comiso)      350,00
1°-02-2010 KC Acireale      400,00
23-2-2010 KC Messina Centro      800,00
26-2-2010 KC Milazzo    1000,00
26-2-2010 Divisione Sicilia 1    4413,20
26-2-2010 KC Patti Montagnareale      500,00
9-3-2010 KC Tauromenium      300,00
16-3-2010 KC Messina Nuovo Ionio      880,00
3-4-2010 KC Canicattì      120,00
13-4-2010 KJ Reggio Calabria    500,00
4-5-2010 Sig.Balducci Mario 100,00
1-6-2010 KJ Firenze 250,00
10-6-2010 Divisione Sicilia 3 2487,00
4-7-2010 Divisione Sicilia 6 275,00
30-7-2010 KJ Villa San Giovanni 250,00
12-8-2010 KC Capo d'Orlando 600,00
29-9-2010 KC Catania Est 400,00
29-9-2010 KC Reggio Calabria Città dello Stretto 200,00
     
     
  TOTALE 17.563,20

*****
 

DONATORI  ITALIANI (A.S. 2008/09)

KC Roma Michelangiolo 500,00
Maragliulo Antonio 50,00
Giurola Giorgio 100,00
Mancusi Giancarlo 50,00
Brunetto Antonino 50,00
Messina Ciro 100,00
KC Pisa 240,00
KC Catania Etna 400,00
KC Arona San Carlo 1.000,00
KC Ghemme Bassa Val Sesia 1.220,00
Daniel Benedetto/Ramacci Loredana (Augusta) 30,00
Ciacci Francesco/Poggialini Maria (Siena) 50,00
Bessone Mirosa (Vercelli) 100,00
KC Marsala 400,00
Palchetti Benedetto (Firenze) 100,00
Berardinelli Raffaele 250,00
KC Trapani 500,00
Bruna Franco, Santià Edda (Vercelli) 100,00
KC Gela 500,00
Pasquino Margherita - Ferraris Giovanni (Prarolo VC) 50,00
KC Senigallia 250,00
KC Antrodoco 2000,00
KC Siracusa 500,00
KC Bergamo Orobico 565,00
Meroni Gianfranco (KC Arona San Carlo) 100,00
KC Foligno 1000,00
Divisione Sicilia 2  Lgt Filippo Lizzio 1270,00
KC Enna 515,00
KC Rovigo 500,00
KC Erice 900,00
Meroni Gianfranco KC Arona San Carlo 100,00
KC Novara Monterosa 755,00
KC Genova Columbus 250,00
KC Canicattì 251,50
KC Acireale 540,00
Divisione Toscana

KC Arezzo: € 726,50;
KC Firenze: € 200,00;
KC Follonica: € 200,00;
KC Livorno - Bassa Val di Cecina: € 200,00;
KC Piombino - Riviera Etrusca: € 200,00;
KC Pisa: € 200,00;
KC Prato: € 200,00;
KC Siena: € 200,00.
 

2.126,50
KC Roma Caput Mundi III Millennio 165,00
KC Alcamo 1000,00
KC Macerata 500,00
KC Biella 344,00
KC Torino 500,00
KC Brescia 1 1000,00
KC Alessandria 500,00
KC Messina Nuovo Jonio  900,00
KC Del Sebino 800,00

 

DONATORI STRANIERI A.S. 2008/09

Kiwanis Hilfsfonds Austria 10.000,00
Kiwanis Distretto Germania 10.000,00
Kiwanis International 15.068,00
Kiwanis Innsbruck Andechs 1.275,00
KC Schwaz  2.500,00
KC Stockerau Lenaustadt 1.000,00

 

Lettera di Ignazio Ventura

 Responsabile della Promozione del Service Distrettuale

 Scicli li 10 Giugno 2010

 

                         A tutti i Lgt.Governatori 
 A tutti i Presidenti di Club 
A tutti i tesorieri di Club

Come potete rilevare dal Sito Ufficiale del Distretto, al 10 Giugno abbiamo un consuntivo di tutte le somme raccolte per  i l”Service Distrettuale”. 

Circa il 65% dei Club ha versato, a seconda delle proprie possibilità, e di questo insieme al Governatore ve ne sono grato.

Abbiamo ancora qualche mese alla chiusura dell’Anno Sociale, per questo invito i Club che ancora non hanno versato il loro contributo a farlo nel più breve tempo possibile;

una attenzione particolare da parte dei tesorieri che amministrano le casse dei Club e un ringraziamento a tutti per l’impegno dimostrato.

                                                      Ignazio Ventura

 Scicli li 21/12/2009


Sig.Governatore Valeria Gringeri
Sig.Govern.Eletto S.Costanza
Sigg.ri LGT Governatori


Approfitto del messaggio di Auguri per le prossime Festività che estendo a tutti i Kiwaniani, per ricordare quanto detto nell’ultima Riunione di Direttivo Distrettuale a Catania.

Abbiamo bisogno di una raccolta fondi straordinaria per la Scuola che ci siamo impegnati a costruire in Abruzzo.
Vi ricordo che sono a vostra completa disposizione per venire nelle vostre Riunioni di Divisione, per fare conoscere ai Presidenti,ai soci,il Progetto e la documentazione di quanto andremo a fare nei prossimi mesi fino al completamento dell’opera.

Fatemi conoscere le date e saremo insieme da Kiwaniani per trasmettere l’amore per i bambini che hanno bisogno.

Auguri dal vostro amico

Ignazio
 


 

                                                   Scicli li  14 Ottobre 2009

                                                      A tutti i Lgt Governatori

                                                      p.c.Governatore V.Gringeri

 

Carissimi,

Andrea, Maria Vittoria, Francesco, Vittorio, Mario, Sergio, Marco,

Claudio,Valchiria, Juliana, Franco, Ottavio, Francesco, Giuseppe,

Giorgio, Giuseppina, Nunzio, Rosalba, Stefano.

        Dopo il C.D.di Bergamo non ci siamo più sentiti, perché tutti impegnati nei “Passaggi della Campana”che in questi giorni si susseguono.A questo proposito Vi invito a inserire nel Vostro intervento, l’invito soprattutto ai Presidenti  entranti di porre nel loro programma al primo punto “IL SERVICE DISTRETTUALE” un Asilo in Abruzzo.

        Entro il mese di Ottobre sarò in grado di darvi tutte le informazioni sul Progetto,la location dove sorgerà,il tipo di costruzione e quant’altro Vi possa aiutare per reperire risorse.

    Come detto in C.D. dobbiamo dare risposte a tutte quelle persone che già ci aiutano nell’impresa,  ma soprattutto alle Istituzioni dalle quali riceviamo fiducia e aiuti.

    Sono sicuro che tutti lavoreremo per il bene dei bambini e ringraziandoVi

Un abbraccio Kiwaniano             

  Ignazio

*******************************

Children Priority One : Service Bambolina Dolly

Sono a disposizione  le bamboline Dolly  presso il LGT Eletto Piemonte 3  Domenico Rossi.

Chi le volesse acquistarle è pregato di inviare un'e-mail o un fax al Segretario Distrettuale  per la richiesta.

Allegare  copia del bonifico effettuato sul conto corrente del Service del BANCO DI SICILIA AGENZIA N.6 MESSINA  

IBAN   IT 78 I 01020 16506 000300 739579

con causale acquisto N..  confezioni bamboline e nome del club

Il costo di ogni bambolina è di € 4,  la confezione minima è di n. 50 bambole (€ 200,00).

 

Un po' di storia

Un membro del Kiwanis Club di Destelbergen riportò dal suo viaggio in Australia, nel 1995, una bambola di pezza spiegando che era stata utilizzata come "giocattolo di distrazione" presso i bambini malati.
La commissione sociale decise quindi di farne un doppio progetto distribuendo prima le bambole negli ospedali e permettendo in seguito ai pediatri e al personale sanitario di spiegare ai bambini, attraverso le bambole, che intervento o che trattamento sarebbe state loro applicato, come ad esempio l'inserimento della flebo. Dopo esami e valutazioni è apparso chiaro che la paura e il dolore dei bambini, dopo l'intervento, diminuivano. Inoltre, la bambola è stata ed è tuttora utilizzata nei reparti d'urgenza, dato che la maggior parte delle volte i bambini, soprattutto dopo un incidente, non hanno con loro la propria bambola.
Nel 1998 il canale AVS TV realizzò un reportage sulla bambola nell'ospedale universitario di Gand. I genitori dei bambini ricoverati ricevettero un depliant con una spiegazione sia sulla bambola che sui Kiwanis Club e i suoi scopi sociali, in seguito fu proposta una seconda iniziativa: fabbricare le bambole in un laboratorio protetto o in una "casa di lavoro" per invalidi.
Nella clinica per bambini malati di cancro dell'ospedale universitario di Gand, le bambole vengono prima di tutto sterilizzate, sia in autoclave che con i raggi ultravioletti; la stessa procedura viene applicata anche nell'ospedale universitario.
Molto rapidamente, non solo in Belgio ma in tutta Europa, la bambola è diventata un successo al punto che ogni richiedente ha ricevuto, insieme al modello, i dettagli del procedimento completo di fabbricazione.
Un esempio perfetto è l'uso della bambola in un ospedale per bambini in Lussemburgo e al Congresso Europeo a Ostende il distretto Norden ha utilizzato le bambole dolly come gadget.
Nel 2001 fu richiesta, attraverso un ufficio riconosciuto di marche, modelli e brevetti, un riconoscimento europeo, e il 6 giugno 2001, dopo dei test fissati dalla legge nel laboratorio di omologazione europea a Parigi, la bambola ha ricevuto il certificato europeo di gioco inoffensivo, anche per i bimbi sotto i 36 mesi. E' bene inteso che, in questa caso, la bambola deve soddisfare le norme, sia in materie prime utilizzate che nella fabbricazione, come stabilito dal richiedente.
Infine, la bambola è un'eccellente pubblicità e da al Kiwanis molta visibilità dato che su ognuna di esse è cucita un'etichetta Kiwanis e a volte quest'ultima porta sul retro il nome e il logo del Kiwanis Club donatore.

 

 

Cerca nel sito con Google

ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE FONDATA NEL 1915 A SERVIZIO DELLA COMUNITÀ E DEI BAMBINI

Sito Web curato da Rosalba Fiduccia  webmaster@kiwanis.it